Foto 29 - Quando Nino Benvenuti si allenava al Porto.
Palestra Diaz - anno 1967 Negli anni sessanta Porto Recanati era il centro di preparazione dei pugili dilettanti e professionisti. In quegli anni la boxe aveva un bel numero di praticanti tutti affiliati alla "Accademia Pugilistica" diretta da Luigi Rabuini ed allenata dal Maestro Egidio Chiucchiù Qui venivano a preparare gli incontri internazionali (campionati europei, mondiali, olimpiadi) la nazionale dilettanti e pugili professionisti di grande talento divenuti grandi campioni della boxe.
Nella Palestra "Diaz" Duilio Loi e Sandro Lopopolo hanno trascorso lunghi periodi di allenamento per preparare gli incontri per la conquista di titoli mondiali e con Porto Recanati, anche a carriera conclusa, hanno continuato a mantenere un forte legame affettivo.
Qui nel 1967 Nino Benvenuti venne a prepararsi per il match che lo consacrò Campione del Mondo dei pesi medi contro Emil Griffith nel mitico Madison Square Garden di New York.
Fu un grande onore per la cittadina ospitare il protagonista assoluto del pugilato degli anni sessanta (campione olimpico a Roma nei 1960, campione del mondo dei superwelter e dei medi, campione europeo e italiano dei pesi medi).
La presenza di questi grandi campioni faceva proseliti ed ingenerava curiosità. Un tempo, quando ancora la Palestra Diaz era attiva e frequentata, le pareti erano tappezzate da una miriade di foto che riproducevano "pugili" in posizione di guardia o in compagnia di appassionati ed allenatori; proprio come quella qui sopra.
Nella foto: un momento di relax per Nino Benvenuti che prepara il match contro Emil Griffith.
Si possono riconoscere:
da sin.:
PETRINI Giancarlo - MICUCCI Lauro - PIATTELLA Bruno - NINO BENVENUTI - FRONTINI Fabio - RABUINI Luigi (Presidente Accademia Pugilistica)

il mouse sopra la foto aiuta ad identificare i personaggi

Fonte: portorecanatesi.it

TORNA ALL'ALBUM TORNA ALLA HOME PAGE