Cuore tra cuori.

da: "A cuore nudo" -Stampa Libri - giugno 2011

Nebbia d'argento
dal manto splendente
scintilli e confondi lo sguardo distratto
confondi il cuore
che pulsa danzante
in un petto triste che non balla affatto

Rosso tra rossi
che nebbia ripari
vento stravolge e confonde il fervore
annega l'anima
tra contesi mari
tra onde, tumulti, ed operosi cuori

Nè cibo nè sonno,
letizia ridona
nè bruma d'argento protegge l'amore
nascosto tra viscere
che più non perdona
e rende struggente la scelta che impone

Assisti cielo
e da padre comprendi
I tuoi figli che avanzano miti ed incerti
E per ogni bugia
una stella accendi
Che illumini inganni nei tuoi firmamenti


Dalla cara vallata soffia una brezza...