da: «Curite gente che pia fogu el maru»

La Tombola.

Essele pronte
attornu al taulì
cume schierate
pe' la grande guera...
Cartella in mà'
sassi de ter tera
fagioli e ceci
tuttu per puntà'...!

El cartellò'
lu tiegne
zi' Carola
sdentata a morte
ma... de vecchia scòla
che pe' ogni palla
sa l'accuppiamentu!
Cure de prescia
cume fusse el ventu...

Settantasette!
...le gambe de le 'ecchie!
Uttanta!
...nun se dice
nun sta bè'!
El quarantotto!
...'ria 'na 'olta al mese!
Nuanta!... el vecchiu!
Invece el gobbu è tre!

Cumenza...
- 'Entinoveee...
- Jacumì!
... e girela
t'enisse n'accidente!
Che giornu bruttu...
nun se mette gnènte
nun sa 'a aânti!
- Zitti!
...Natalììì...

E daje... e càamelu!
Cusa fai te 'ncanti?
Cenciu ed'è el murbì...
Sai senza bùgiu!
'Mpiccete per te!
- Lu piu 'nt'u' spigulu!
Ecca el trentatrè!

El dodeci è 'riatu?
...Menu male!
El quarantunu?
...Me manca pe' fa ternu
Jè' che desastru!
Mamma che infernu!
Me jèngu mattu!
Jè'... me sentu male!

- Sta fermu o dindulu
me tocchi la cartella!
Nun ci ò più i ceci...
- Smôe a tu' surella!

- Jèzzu... è cascatu
un nummeru li sotta!
Chissà cus'è... diciottu
o uttantatrè?
Sarà quellu che manca
a 'ssa puretta
o quellu che nun 'jene
fòra a me!

- Nun ve chinate aè...
scibenedettu!
Nun ve ne 'pprufittate...
nun sta bè'!
Te pare mogiu...
invece ed'è birbettu
sbircia de sotta...
cume fusse gnè'!

La moje...
fa da sorda
nun reagisce!
La gente è pinu
chissà cu' pole dì
ma... sotta sotta calcia
...lu fenisce
tantu le gambe
le copre el taulì!

Se scappa e ll'undeci
gnisciuna dice gnè'...
ma tutti guardene
'ersu el sor Gujè!

Lu ride... ride
pare che è cuntentu
e nun se rende contu
del perchè!...
Sarà che pensa che
'nte quel mumentu
del paru sua chissà
quanti ce n'è...!


DEDICATO A EMILIO GARDINI - LE POESIE - da: «Curite gente che pja fogu el maru»
a cura di: www.portorecanatesi.it