L'ultimo salto

omaggio a mauro moriconi





L'Ultimo Salto
Omaggio a Mauro Moriconi
Mauro Moriconi avrebbe compiuto 55 anni il 19 ottobre 2014. Uomo mite e generoso era affetto sin dall'infanzia da una di quelle malattie che solitamente non lasciano scampo.
Nei ricordi ritornano i suoi gesti di ragazzo, quando lo sport accompagnava le sue giornate e le sue speranze di giovane proteso verso il futuro.
Amava lo sport! Aveva iniziato con l'atletica leggera prima di essere preso dalla passione per la Pallavolo.
In atletica praticava il Salto in alto. Lo faceva emulando alcuni saltatori del tempo che nell'azione di salto indossavano la scarpetta solo nel piede di stacco mentre l'altro piede restava nudo. Si allenava all'oratorio quando l'atletica al Porto faceva i primi passi. Le cadute dei suoi salti non erano protette da sacconi di gomma piuma, ma da ritagli di gomma dura, scarti di lavorazione delle ciabatte da spiaggia. Nonostante ciò il suo stile pulito e la sua rincorsa decisa gli hanno permesso, da Allievo, di superare l'asticella fin oltre i 175 cm. Non poco per quei tempi. Portorecanatesi.it vuole ricordarlo così: in un calda giornata di Luglio del 1974 a Macerata, con l'asticella posta a m. 1,70:rincorsa agile ed elegante, stacco verso l'alto e.... hop!

Immagni Video di: portorecanatesi.it (da pellicola 8 mm)
Pubblicato il: 20 aprile 2014
Durata: 1' 43"
Visto: 522 volte