Scossicci del Sole vince la Venticinquesima edizione del Palio.
Sabato 24 agosto 2019,  Per il secondo anno consecutivo, la Ciurma del Quartiere Scossicci del Sole si aggiudica il Palio Storico di San Giovanni. La corsa si è svolta sul nuovo tracciato che, in parte, ripropone il percorso delle prime edizioni: Partenza davanti al Castello Svevo, Corso Matteotti, via Masaniello, viale Lepanto, Largo Porto Giulio, Piazza Brancondi, per un totale di 1.000 metri da ripetere 5 volte. L'Arrivo, come tradizione, davanti al Castello Svevo.


Sciabbegotti
STELLE D'ORO del Palio.

Al termine della corsa del Palio, sono state assegnate agli "Sciabbegotti" «LE STELLE D'ORO» Il riconoscimento che ha cadenza annuale viene riconosciuto a quanti hanno corso il Palio almeno 10 volte. Oltre la decima partecipazione, verranno riconosciute altre Stelle d’oro con la cadenza di 5 presenze(15° - 20°, ecc.) Viene così istituito un albo di merito delle Stelle d’oro del Palio Storico di San Giovanni.

Il tema del Palio 2019:
« Cum'erimi »

Cum'erimi è stato ancora il tema di fondo anche dell'edizione 2019 del Palio.
Una serie di quadri proposti lungo il rinnovato percorso della Corsa, proprio all'interno dello spazio dove si disputa la sfida tra le ciurme dei quartieri, quadri che riportano al paese dei primi anni del Novecento quando la comunità iniziava i suoi primi passi di autonomia amministrativa. Ha preso parte alla sfilata, che si è svolta dentro il tracciato della corsa, anche il Gruppo Storico "BORGO MARINARO" di P. Sant'Elpidio che ha riproposto un quadro del mondo degli "sciabbegotti" tipido della tradizione marinara di quella città.


Quante volte hanno corso
il Palio.

I numeri della corsa del Palio che fanno riferimento a tutti coloro che, come sciabbegotti hanno partecipato alle edizioni del Palio storico di San Giovanni come componenti delle ciurme dei quartieri.
L'elenco dei nomi di tutti i 631 sciabbegotti che dal 1996 ad oggi hanno preso parte alla corsa con il riepilogo statistico e il dattaglio per singolo quartiere.






"Storia della nostra Storia."

Un racconto in musica proposto da Andrea Michelini che è andato in scena all'Arena B. Gigli - Mercoledì 21 agosto alle 21:30
Una narrazione di avvenimenti che appartengono al tempo, apparentemente lontani e che la memoria tenta di non disperdere in considerazione del forte legame con le nostre radici.
La voce narrante è stata quella di Andrea Michelini con la partecipazione di Marino Bufarini, Valentina Lucchetti e Antonio Tombolini.
L'accompagnamento musicale a cura di: Emanuele Gatta, Maurizo Scocco e Gabriele Esposto. Il lavoro è il risultato di una lunga e complessa ricerca portata a termine da Andrea Michelini che, dentro la storia stessa, ha riportato alla luce anche una parte importante delle proprie radici di famiglia.


Un pò di Storia.

La pesca della "Sciabbega" da tempi remoti è consistita nella pratica sotto costa con un natante spinto a soli remi, con un equipaggio composto tra le 10 e le 12 persone articolato secondo un preciso ordine gerarchico: il "Parò", un "barcaro", uno o due "morè" (addetti ai servizi).
Tutti gli altri, di fatto, erano gli uomini della "ciurma" che non necessitavano di doti particolari, ma che dovevano avere buone braccia e buone gambe così da ben sopportare la fatica...




L'Albo d'Oro del Palio.

L'Albo d'Oro del Palio dalla prima edizione del 1995, disputatasi su un percorso sperimentale con la partecipazione di ciurme dei soli quartieri del nucleo storico del paese (Sammarì, Centro., Castennou), a tutte le altre.
La classifica e la composizione delle ciurme per ogni edizione.
La posizione di arrivo delle ciurme partecipanti edizione per edizione ed il riepilogo statistico delle posizioni di arrivo.




Hanno corso il Palio per la Prima volta.