L' ammutinamento.

| di David Pierini | Inserito il 30/01/2014 | Stampa
In questi ultimi tempi la politica ha brutalmente abbattuto le coordinate etiche entro le quali era tenuta ad agire finendo in un vicolo cieco. Pensa farneticando che basti trovare la ricetta vincente per risolvere i problemi del paese...ma mettiamoci il cuore in pace le cose continueranno a peggiorare fino a quando non si comprenderÓ che non Ŕ una questione di strategie ma solo di moralitÓ.

Abbiamo visto che i nostri politici in questi anni di grave crisi non sono mai stati capaci di un gesto concreto per far sentire agli italiani la loro solidarietÓ. Non sono riusciti ad abbassarsi lo stipendio, non sono riusciti a ridurre il numero dei parlamentari, non sono riusciti a rinunciare ai vergognosi privilegi, non sono riusciti a tagliare le pensioni d'oro...e neppure a non sorridere mentre l'economia collassava.

ChissÓ se gli elettori si sentiranno traditi, chissÓ se i dirigenti locali dei partiti avranno preso coscienza dopo la serie infinita di episodi infamanti consegnateci ogni giorno dalla cronaca nazionale...che se continueranno a sedere alla stessa mensa, a mangiare lo stesso cibo e parlare la stessa lingua...erediteranno la stessa testa, lo stesso cuore e la stessa sorte dei faraoni della corruzione.

In particolare gli elettori di sinistra che vanta nel suo dna una poderosa fascia proletaria si saranno accorti che i loro beniamini sono diventati sempre pi¨ ricchi e loro sempre pi¨ poveri...si saranno accorti che i vampiri non possono fare gli interessi dei dissanguati? E' tempo di voltare pagina ed io sono convinto che la rivolta debba cominciare dalle sedi dell'ex partito comunista.

E' lý dentro che il compagno Ŕ diventato quel politicante che un tempo detestava, Ŕ lý dentro che Ŕ stato sepolto il ricordo delle sane rivendicazioni, Ŕ lý dentro che il benessere Ŕ stato innalzato ad idolo supremo, Ŕ lý dentro che miracolosamente si Ŕ conservato un seme buono, Ŕ lý dentro che deve cominciare l'ammutinamento contro l'inganno, Ŕ lý dentro che deve divampare il sacrosanto furore.


David Pierini | Edit: 30/01/2014 | Stampa