Foto 694 -Ricordando "Natella".










Via Mazzini - anno 1958. Castellani Fortunata, meglio conosciuta al Porto come Natella, posa, all'esterno del suo negozio di abbigliamento. per un ritratto di famiglia. Natella ha gestito la sua attivitÓ di commerciante fino all'etÓ di 90 anni avendo sempre, con i suoi clienti, un rapporto fatto di serietÓ e cortesia.
Si Ŕ spenta il 31 luglio 2019 all'etÓ di 93 anni, giorno del compleanno del figlio Giorgio.
Pochi giorni prima aveva gustato dinuovo la gioia di essere diventata "bisnonna" ancora una volta. Fortemente legata alle tradizioni del Porto amava spesso soffermarsi su fatti e personaggi della vita portorecanatese.
C'Ŕ chi ancora ricorda quando, nel 1963, si prodig˛ per convincere il marito Nanný (Monaldi Giovanni) a prendersi cura dei ragazzi dell'Adriatica, squadra di calcio dove pure giocava il figlio Giorgio dicendogli " 'ede 'mp˛ Nanni de daje 'na mÓ a 'ssi ragazzi... Ŕ tantu brai! Se 'ede che c'hanne bisognu de te."
Fu cosý che l'anno seguente (1964) i ragazzi da lui diretti conquistarono il titolo di Campioni Italiani CSI Juniores.



Nella foto si riconoscono :
da sin.: Monaldi Giovanni (Nanný) - Giorgio Monaldi - Antonio Monaldi - Natella Castellani e, sul passeggino, Sergio Monaldi.


Fonte: Famiglia Monaldi