Foto 671 - Il passaggio della sposa.
Anno (?)  Quando si celebra un matrimonio c'è sempre molta animazione al Porto. Un lungo corteo in fila per due, preceduto dalla sposa in rigoroso abito bianco, sfila per le vie del centro. E' un rito diventato consuetudine, un giorno di festa che coinvolge la via, il vicolo, persone e luoghi attraversati dal passaggio della sposa. Altre donne si affacciano dalle finestre delle abitazioni circostanti per partecipare alla scena, esternando, di tanto in tanto, opinioni sull'abito della sposa o considerazioni sugli invitati. Molti bambini, spinti dalla curiosità si affollano intorno al corteo in attesa del lancio di confetti. C'è chi accenna una corsa per non perdersi il momento del lancio; altri che, a piedi nudi sulla strada in terra battuta, affiancano la sposa con l'intento di farsi fotografare, mentre le bambine sembrano più interessate a guardare l'abito e il sorriso della sposa. Per Piangerelli Giacomina accompagnata sottobraccio dallo zio Piangerelli Francesco, è il giorno del matrimonio. Sorridente, con indosso il suo abito bianco e tenendo in mano l'immancabile bouquet, si dirige verso la chiesa dove, di li a poco, il parroco celebrerà le sue nozze.
Nella foto si possono riconoscere:
da sin.:  Giacomina PIANGERELLI - Francesco PIANGERELLI.
Fonte: portorecanatesi.it
TORNA ALL'ALBUM TORNA ALLA HOME PAGE