Foto 665 - Campioni di pesca al "rezzaglio".
Anno 1972 (?)  Per un lungo periodo di tempo, nella parte sud del paese, in prossimitÓ della foce del fiume potenza, sin dalle prime ore del mattino era possibile notare la presenza di uomini del Porto dediti alla pesca al "rezzaglio" meglio nota come "pesca col serraglio". A praticarla era gente di tutte le etÓ, non solo come passatempo, ma anche come modo di catturare pesce (cefali in particolare) da consumare nei pasti quotidiani.
Posizionati ad una certa distanza l'uno dalý'altro, con lo sguardo fisso sullo specchio d'acqua tra fiume e mare tenendo sulla braccia una rete di forma circolare costituita da fitte maglie corredate, ai bordi, di piccoli pesi di piombo, attendevano il momento propizio per lanciare l'ampia rete per catturare il pesce di passaggio
Tra questi "pescatori di confine" tra fiume e mare, c'erano anche Franco GIRI, Mario PRINCIPI e Giorgio RUSPANTINI che hanno sperimentato le abilitÓ conseguite nel tipo di pesca in tornei nazionali di pesca al rezzaglio vincendo per ben tre volte il titolo di Terna campione d'Italia di pesca al rezzaglio.
Nella foto si riconoscono:
da sin.: Franco GIRI - Mario PRINCIPI (detto: "Il Fattore") - Giorgio RUSPANTINI.

il mouse sopra la foto aiuta ad identificare i personaggi

Fonte: Diego Ruspantini
TORNA ALL'ALBUM TORNA ALLA HOME PAGE