Foto 652 -Consegna a domicilio.
Piazza Brancondi, Estate 1951 ? A bordo del suo APE a tre ruote, motofurgone di piccola cilindrata che nella parte anteriore conserva la struttura della Vespa, Giri Pio si muove per le vie del paese per consegnare a domicilio, bibite di vario tipo. Ad aiutarlo nel lavoro di consegna c'è anche Mirco Ricciardi seduto sulla parte posteriore del piccolo furgone. La plastica non è ancora molto usata e le bottiglie da distribuire sono contenute in casse di legno. Tra le bibite più vendute c'è la "gazzosa" (gassosa), prodotta dalla ditta locale Giri Geremia bibita che, non di rado, la gente del Porto preferisce gustare miscelandola con una bionda birra fredda. Alle spalle del furgone, parzialmente nascosta dagli alberi, è visibile la struttura dell'Hotel Arena ancora in attività.
Nella foto si possono riconoscere:
da sin.: Walter RICCIARDI - Pio GIRI.

il mouse sopra la foto aiuta ad identificare i personaggi

Fonte: Giovanni Pierini
TORNA ALL'ALBUM TORNA ALLA HOME PAGE