Emozioni.

(16 marzo 1976)
Tratto da: "Canto la mia generazione"
Edizioni Cappelletti 1981
Poesia postuma pubblicata dagli amici di Enrico

Tutto t'immerge nella sublime sensazione di Essere;
essere qualcuno.
Avere entusiasmi;
provare emozioni.
La gioia pił sublime,
la tristezza pił profonda.

Un viale alberato e la brezza primaverile.
Il dolce respiro della Natura.
Un viso di donna da ricordare.
Una lapide nuda che nessuno conosce.


Le poesie di Enrico traversa - un poeta dimenticato